Jason Day: le condizioni aperte erano atroci ma voglio più o meno la stessa cosa

Il numero 1 del mondo, vestito con una polo a maniche corte e fondo impermeabile alla fine del suo round, ha combattuto nel peggiore delle condizioni atmosferiche e dopo aver fatto il bogey ai primi quattro birdie prodotti sui primi nove, quello a il 6 con un lungo puck serpeggiante sul green per salire di livello. Ha girato a tre sotto per il giorno ed è tornato in due per un 70, tre colpi meglio del suo primo turno, che in qualche modo stranamente è stato giocato in tempo più adatto per segnare bene.

“Ci aspettavamo assolutamente Avere condizioni che sarebbero state difficili, ma non al punto in cui soffiava da 30 a 40 miglia all’ora con venti e pioggia che entravano lateralmente “, ha detto Day, che è uno di quelli del campionato. “Penso di aver passato quattro guanti durante quel breve periodo di tempo, e stava diventando piuttosto pesante per me.La mia marcia meteo è completamente inzuppata ora, e in qualche modo devo asciugarla prima di domani. ”

Il campione in carica degli Stati Uniti PGA non dovrebbe aver bisogno di quasi tutti gli ingranaggi il terzo giorno dato che la previsione suggerisce che essere nuvoloso con incantesimi luminosi, anche se abbastanza fresco al mattino. C’è anche una possibilità di incantesimi più luminosi nel primo pomeriggio e piogge leggere più tardi, quando i leader finiranno il loro terzo round.

Il Day ha aggiunto che ha giocato durante l’acquazzone del sabato nell’Aprile 2011 a Sandwich, ma ha detto che le condizioni di venerdì erano le peggiori che avesse mai sperimentato. “Sono stato al Royal St George’s di ritorno da alcuni anni e sembrava che la pioggia stesse arrivando sotto l’ombrellone.Ma per il poco tempo che abbiamo avuto di quello [oggi], è stato piuttosto atroce. Soren Kjeldsen si diverte a Aprire la pioggia e il vento per soffiare via i dubbi dell’età Per saperne di più

“Non sono riuscito a tornare a casa alle 15 a meno che non colpissi tre pezzi di legno, ma era un par 4 a tre colpi, il che è stato fantastico. Alle cinque, il terzo, sto puntando verso l’oceano. Ho colpito un bel ferro cinque lassù e ha attirato almeno altri 60 metri. La palla si muove di una tonnellata quando il vento sale ma questo fa parte del campionato Open.È bello. ”

Il Day ha anche riconosciuto che il suo lato del sorteggio, giocando giovedì mattina e venerdì pomeriggio, è stato sfortunato a sperimentare il peggio delle condizioni in entrambi i giorni, ma non sarebbe scontento di ottenere di più dello stesso durante il fine settimana. “Speravo in giorni come questo, dove sono le condizioni più difficili e più difficili nei prossimi due giorni per tutti”, ha aggiunto. “Dovrebbe essere molto divertente.

” È bello essere in grado di entrare in una giornata come questa, sapendo che ho bisogno di giocare a golf, salire sul mio gioco e sparare 70. Prenditi torna a fare il taglio. Spero che nei prossimi due giorni riesca a riprendermi. Sarebbe carino. Ovviamente sono tornato qui 11 [scatti] indietro, e sembra un lungo ritorno, ma non si sa mai come vanno le cose.Devo mantenere un atteggiamento positivo. “